Equinozio d’Autunno

il 21 Settembre entriamo nell’Equinozio d’Autunno,in questa giornata le energie diurne e notturne si guardano in armonia ed equilibrio….
stiano lasciando la “calda estate” per inoltrarci nell’autunno, stagione di equilibri e di introspezione, in cui ci si prepara ad affrontare il silenzioso inverno.Ora cominciamo a lasciare gli orpelli colorati, che ci hanno avvolto e divertito durante l’estate,con essi ,i contenuti e i sentimenti interiori, che non sono più… questo tempo ci insegna a far spazio; fisico, energetico, emozionale, spirituale….aiutandoci così a riconoscere tra ciò che è utile e ciò che non lo è.
Probabilmente una delle parole chiave di questa stagione è
il discernimento, apprenderne il significato significa, anche,
evitare esperienze dolorose e/o riuscire a vivere senza troppi conflitti interni ed esterni.
Con l’autunno si ha la possibilità di imparare a valutare e scegliere la via migliore per Sè.
Spesso per farlo c’è bisogno di introspezione e osservazione.
Una esperienza molto bella e diretta è quella di entrare nel sentire….ascoltare come il corpo sta nella specifica esperienza,cosa dice….cosa suggerisce…il corpo sa;
seguirlo è una via di libertà.
Il corpo e le emozioni camminano sullo stesso binario, ed insegnano come agire….
Se ci connettiamo alla Natura, all’autunno in questo caso,vediamo come è facile, spontaneo, naturale
per l’albero lasciar cadere le foglie….possiamo farlo anche Noi, con i sentimenti e le convinzioni limitanti e passate.
E’ un processo alchemico bellissimo, questo che stiamo per attraversare, dove si può ritornare nudi e interi, per prepararci a vivere le nuove fasi ed accogliere i nuovi semi spirituali prima e fisici più avanti.

Il 23/24 Settembre, presso i Viaggiatori d’Intento, Seminario per ritrovare la propria radice, connettendosi alla Madre Terra.
Fasi di consapevolezza, purificazione, intuizione e trasformazione.
Allinearci al periodo e guarire il Sè.
Trovate nella locandina “Equinozio d’autunno, ritrovare la radice”
le info per partecipare.
Buon Tutto Sempre e Ovunque